Tao, la necessità dello stupore.

con Nessun commento
Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
11/09/2019
21:00 - 22:30

Luogo
Sala Valfrè
Via Accademia delle scienze, 11

Torino

Tipo


La cultura occidentale ha perso il senso ciclico, circolare, del tempo.

Questo fa sì che l’essere umano veda se stesso da qualche parte su una linea retta che lo conduce fino a un altro punto sulla stessa linea; tra questi due punti – il punto in cui si trova e quello che vorrebbe raggiungere – si trova un cammino, per cui egli vede anche il Cammino spirituale come una successione di tappe in cui continua ad apprendere cose.

Tutto questo vale generalmente per ogni tipo di cammino, ma per il Cammino spirituale questo modo di vedere le cose è nocivo.

Perché? Non perché sia difficile determinare la meta, ma per l’impossibilità di determinare la propria posizione nel presente.

Ma cosa accadrebbe se potessimo osservare ancora la realtà che ci circonda con lo stesso stupore dei nostri primi anni?

 

Ingresso libero.

Tao, la necessità dello stupore.