VIVERE NELL’ INCERTEZZA E NELLE CONTRADDIZIONI

con Nessun commento
Sto caricando la mappa ....

Quando
07/12/2019 ore 15:30 - 18:00

Dove
"AMBIENTE - PARCO"
Largo Torrelunga 7
25121 Brescia BS


Tipo


Per la quinta conferenza del ciclo Le Sfide della Vita Spirituale tratteremo la vita che è movimento e il suo risultato è l’ interazione imprevedibile tra gli opposti. Ecco perché il filosofo Eraclito e molti altri grandi pensatori come lui ci mettono di fronte alla realtà del fatto che nulla è immobile, tutto è in costante cambiamento e il risultato si dimostra imprevedibile in ogni momento. In breve la combinazione degli elementi è qualcosa di simile a un gioco di dadi.

L ‘unica cosa certa è che niente resta fermo, perché tutto scorre e cambia in ogni momento …

Questo fatto è, ed è stato, evidente per i nomadi ed anche per le prime tribù sedentarie. Ma gradualmente e grazie alla nascita delle civiltà urbane, l’imprevedibile transitorietà della realtà smette di essere una percezione chiara, poiché le strade e le case sono sempre lì è la vita urbana si basa su una serie di routine quotidiane, che possono trasmettere, e in effetti trasmettono l’ idea di stabilità.

Per fronteggiare l ‘ansia causata da una visione fluida della realtà instabile e transitoria gli esseri umani hanno cercato di affidarsi sempre di più a valori stabiliti, a riferimenti immobili, nel disperato tentativo di fermare l ‘eterno fluire delle cose per conservare i valori positivi conquistati.

Ma lo stesso meccanismo della dialettica può mostrarsi con un altro volto, l ‘altra faccia di questo nostro conservatorismo: quando le cose vanno male preferiamo che passino velocemente, che fluiscano e si allontanino da noi.

Tutti viviamo in questa fondamentale quanto stridente contraddizione, e ciò si riflette anche nella nostra percezione del tempo, perché tutto si trasforma nel suo opposto :ciò che vogliamo conservare, i momenti di gioia e di felicità, vengono vissuti a grande velocità, mentre i momenti di dolore e di grande tristezza sembrano diventare eterni.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

VIVERE NELL' INCERTEZZA E NELLE CONTRADDIZIONI