SEARCH

Il Simbolismo del LRC

“Ogni simbolo ha un vero significato solo se diviene realtà”

Il Punto, il Triangolo, il Quadrato, il Cerchio

Con questa consapevolezza, il simbolo della Scuola Spirituale vuole parlare alla coscienza dell’essere umano della realtà essenziale alla quale può partecipare. Può farlo se in lui è presente l’aspirazione a realizzarla in se stesso.

Il simbolo è formato da quattro figure, che contengono nove aspetti: il cerchio, il triangolo, il quadrato ed ha incluso recentemente il punto. Questo insieme forma un’unità, e rappresenta la completezza macrocosmica, cosmica e microcosmica.

L’essere umano orientato sulla Gnosi comincia dalla semplicità del Punto di riferimento interiore, l’atomo Spirituale, creando questa connessione cosciente con il Centro, con la Rosa, con il Cuore di tutta la manifestazione, che si trova anche nel cuore di tutto ciò che facciamo, anche nelle più piccole cose, apparentemente insignificanti.

In questo modo la nuova Anima può connettere il cuore, la testa e le mani – questo Triangolo di Fuoco – con la Fonte, il motivo, l’intento che si trova dietro tutto, lasciandoci guidare dallo Spirito in noi.

La nuova forza d’anima erige così il nuovo Quadrato della costruzione, una personalità rinnovata nei suoi quattro corpi che la compongono: fisico, eterico, astrale e mentale. L’atto, la volontà, il desiderio e il pensiero si allineano allora al servizio dell’Anima-Spirito.

In questo nuovo stato di coscienza maturato, ci riscopriamo partecipanti della vita nell’Universalità del Cerchio dell’Anima-Spirito, che non esclude nessuno, avvolge tutti indistintamente, manifestando la connessione con l’eternità, intoccabile da tutte le contingenze della natura del tempo.

In sintesi:

Il Punto è il Punto di riferimento – Lo Spirito.
Il Triangolo è la Rinascita dell’Anima-Spirito.
Il Quadrato è la Personalità Trasfigurata.
Il Cerchio è il Nuovo Campo di Vita, rivelato qui, in questa vita.

La Croce e la Rosa d’Oro